NEWS - Confagricoltura Costa Toscana V17

Vai ai contenuti

CALAMITA’ GRANDINATE e GELATE MAGGIO 2019

Confagricoltura Costa Toscana V17
Pubblicato da in Grosseto ·

Si avvisa che nell’anagrafe elettronica  ARTEA è stata aperta la compilazione del modulo ID 20402 con il quale le aziende toscane colpite dalle grandinate e gelate del corrente mese di maggio possono segnalare i danni eventualmente subiti.
La compilazione e presentazione del modulo id 20420 sarà consentita fino al termine ultimo del 31/5/2019.
Le segnalazioni presentate con l’ID 20402 saranno utilizzate dalla Regione per quantificare l’ammontare approssimativo dei danni verificatisi su tutto il territorio regionale nonché delimitare le aree interessate, allo scopo di attivare presso il MIPAAFT, se ne ricorreranno le condizioni, la procedura per il riconoscimento ufficiale della calamità.
Qualora tale procedura si concludesse con il riconoscimento ufficiale dell’evento calamitoso da parte del Ministero sarà attivata la fase successiva di raccolta delle domande di
concessione dei benefici,  nell’ambito dei benefici e delle aree geografiche  che saranno indicati dal Decreto Ministeriale di riconoscimento della calamità.
N.B. la presentazione in questa fase della segnalazione danni tramite il modulo ARTEA ID 20402 non rappresenta per le aziende titolo di priorità per la fase successiva, né la mancata partecipazione a questa fase pregiudica la possibilità per le aziende agricole danneggiate a partecipare alla fase successiva di raccolta delle domande di concessione dei benefici per i danni subiti.
Ciò nonostante è importante che le aziende danneggiate dalle grandinate e gelate del corrente mese partecipino a questa fase presentando tramite il modulo domanda id 20420 la propria segnalazione, ciò al fine di consentire alla Regione di valutare il più correttamente possibile i danni verificatisi e di adottare i provvedimenti conseguenti sopra richiamati presso il Ministero per il riconoscimento ufficiale della calamità.


CORSO FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER UTILIZZATORI PROFESSIONALI PRODOTTI FITOSANITARI PRIMO RILASCIO - RICHIESTA ISCRIZIONE
Gentile Associato, ti informiamo che sono in programma nuovi corsi di formazione relativi all'utilizzo dei prodotti fitosanitari.
Si ricorda che i prodotti fitosanitari possono essere utilizzati solo da coloro che sono muniti di certificato di abilitazione, indispensabile anche per i prodotti ammessi in agricoltura biologica (es. rame e zolfo).
ASPETTI TECNICI:
DURATA:
Il corso ha una durata di 20 ore, al termine del quale è previsto un esame presieduto da un Commissario nominato dall'amministrazione competente e da un rappresentante dell’agenzia formativa. L’Agenzia rilascerà solo dopo il superamento della prova finale, un Attestato di frequenza che permetterà all'interessato di conseguire il “patentino” per la distribuzione professionale di prodotti fitosanitari che sarà visibile sul sito di ART€A e non più cartaceo in modo che il venditore di prodotti lo possa consultare direttamente.
DATA INIZIO:
La data presunta di inizio corso (DA CONFERMARE) è prevista per il giorno Lunedì 17 Giugno con il seguente orario:
Lunedì 17 giugno ore 9:00 – 13:00
Martedì 18 giugno ore 14:00 – 18:00
Mercoledì 19 giugno ore 14:00 – 18:00
Giovedì 20 giugno ore 9:00 – 13:00
Lunedì 24 giugno ore 14:00 – 18:00
Il costo del corso completo è pari ad € 160,00 da corrispondere prima dell'inizio del corso, con contanti o assegno bancario.
si prega tutti gli interessati di iscriversi inviando una mail a formazione@confagricolturagrosseto.net
TERMINE ISCRIZIONE VENERDì 14 GIUGNO P.V.
Qualora si superasse il numero massimo dei partecipanti, verrà messo in programma un nuovo corso.
Soggetti esentati dall'obbligo della frequenza ai corsi di formazione per utilizzatori professionali.
Sono esentati dall'obbligo di frequenza del corso di formazione i soggetti in possesso di diploma di istruzione superiore di durata quinquennale o di laurea, anche triennale, nelle discipline agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie.
Ai fini dell'acquisizione della suddetta abilitazione, i soggetti interessati sono comunque tenuti a superare l'esame di abilitazione. Gli stessi soggetti sono tenuti, inoltre, alla partecipazione ai corsi di aggiornamento, ai fini del rinnovo dell'abilitazione secondo le modalità di cui al successivo paragrafo.
Modalità di rinnovo dei certificati di abilitazione (ogni 5 anni).
I certificati di abilitazione vengono rinnovati, su richiesta del titolare, previa partecipazione a specifici corsi di aggiornamento della durata di 12 ore.




© 2017 Tutti i Diritti Riservati
+39 0564 438601

Web Developer Orsola Vigorito
Torna ai contenuti